Agriverde Calabria festeggia i suoi vent’anni a tutela degli animali e della natura

Tagged: , , ,

Il 24 gennaio del 2003 Vincenzo iniziava un’avventura ambiziosa, con in testa un solo obiettivo: creare ad Amantea un punto di riferimento per gli amanti degli animali e per chi, per hobby o per professione, decide di coltivare la terra.

Per questo motivo vent’anni fa nasceva Agriverde Calabria, negozio di prodotti per l’agricoltura, il giardinaggio, l’enologia e pet shop. Oggi Agriverde è una realtà consolidata, conosciuta dagli amanteani e dai cittadini di tutto il comprensorio tirrenico che amano la natura e gli animali.
Chi ha bisogno di sementi per il proprio orto o di prodotti per una dieta salutare del proprio cane sa che, ad Amantea, può rivolgersi a Vincenzo e Maria Conforti e a tutto il loro staff.

Agriverde e il suo rapporto con la natura

Quando gli chiedono quale sia il suo rapporto con la natura, Vincenzo ricorda sempre l’adolescenza trascorsa in campagna. Un periodo che, utilizzando le sue stesse parole, lo ha fatto innamorare della nostra terra: “Constatare gli equilibri che esistono nella natura – dice Vincenzo – le bellezze paesaggistiche, i cicli delle stagioni, l’alba e il tramonto, il tutto splendidamente “autogestito”, permette di comprendere come l’uomo è spettatore e nello stesso tempo attore non protagonista di queste scene”.

L’amore per la natura, quindi, ha portato Agriverde a consolidarsi ed evolversi nel tempo, cercando sempre soluzioni innovative per i propri clienti. Uno degli obiettivi principali di Agriverde è, ad esempio, la difesa e la valorizzazione degli ecotipi locali. La Marsigliana, la Gnisa, il Pomodoro di Belmonte, la Melanzana Santa Rita, la fava corta dolce di Calabria sono solo alcune delle varietà tipiche del Basso Tirreno Cosentino che potete trovare da Agriverde.

Non è facile, oggi, mantenere in vita gli ecotipi tradizionali della nostra regione. La globalizzazione e il cambiamento climatico hanno sconvolto la nostra agricoltura, mettendo a rischio l’esistenza stessa di alcune tradizioni secolari. Per questo motivo il lavoro di valorizzazione delle varietà locali, svolto da Agriverde e da tante altre realtà calabresi, è fondamentale per tutelare il nostro territorio e non sconvolgere gli equilibri naturali.

Il biologico ogni giorno

Un altro impegno che ha caratterizzato Agriverde è quello a sostegno dell‘agricoltura biologica. Negli ultimi anni c’è stato un boom incredibile di questo settore, che ha portato l’Italia e la Calabria ad essere tra i leader mondiali per superficie bio coltivata.

Troppo spesso, però, assistiamo a pratiche che possiamo definire biologiche solo per ragioni di marketing. Diventa, dunque, necessario effettuare un’operazione di divulgazione su cosa voglia dire investire sul biologico ogni giorno, rispettando per davvero i cicli naturali, tutelando le biodiversità e rendendo l’ambiente circostante i campi più salubre e sicuro.

Agriverde si è impegnata in questi anni a diffondere una vera cultura del biologico ad Amantea e dintorni, non solo offrendo ai propri clienti i migliori prodotti bio per far crescere e difendere le piante senza utilizzare fitofarmaci, ma anche attraverso dei veri e propri eventi formativi aperti a professionisti del settore e hobbysti.

Se non conoscete Agriverde la trovate in via Amalfi 14, di fronte all’ufficio postale di Amantea. Chiedete qualche consiglio a Vincenzo su come prendervi cura del vostro orto o a Maria se volete una pianta o una composizione floreale da regalare ad un vostro caro. Troverete delle persone disponibili e soprattutto dei veri amanti della natura.

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).