Mons. Checchinato inizia dai giovani della diocesi

Saranno i giovani i primi ad accogliere in diocesi il nuovo arcivescovo Giovanni Checchinato.

Sabato 4 febbraio è il giorno fissato per la presa di possesso canonico come Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano e per l’ingresso ufficiale in città.

La nomina da parte di Papa Francesco è avvenuta più di un mese fa ed è arrivata in seguito alla morte del predecessore Francesco Antonio Nolè del 15 settembre e del periodo di reggenza dell’Amministratore Apostolico Giuseppe Piemontese.

Tre tappe per l’ingresso in diocesi

Il programma già stilato per l’accoglienza del vescovo Checchinato prevede tre tappe principali nel centro storico della città di Cosenza.

Alle ore 15 nell’auditorium “Guarasci” del Liceo Telesio ci sarà un momento dedicato ai giovani della diocesi. Significativa la scelta di partire proprio da loro e di affidare a loro il primo gesto di benvenuto al nuovo pastore. In tutte le parrocchie si stanno già attivando i gruppi giovanili per prepararsi a questo incontro, seguendo il tema “Ti diamo una mano” indicato dall’equipe della Pastorale Giovanile diocesana.

Alle 15.30 nel Salone degli Specchi della Provincia è previsto invece il saluto delle autorità cittadine, civili, militari e dei sindaci del territorio abbracciato dalla diocesi di Cosenza-Bisignano.

Per finire, alle 16, il momento solenne della celebrazione eucaristica in cattedrale a cui prenderanno parte i vescovi della Calabria e l’intero presbiterio.

La diocesi tutta si prepara dunque a far festa e a scoprire quale sarà il percorso del suo nuovo arcivescovo.

mariacg

Altri articoli interessanti per te...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *