Il Cotronei Caccurri ferma l’Amantea Calcio

Si interrompe la striscia di vittorie consecutive dell’Amantea Calcio. Dopo aver vinto quattro partite consecutive, infatti, i ragazzi di coach Pirillo vengono affermati con il punteggio di 2-2 sul campo del Cotronei Caccurri.

Si sapeva che quella in terra cotronese sarebbe stata una trasferta lunga e complicata e così è stato. Resta il rimpianto per una gara che l’Amantea era riuscita a sbloccare nel primo tempo andando addirittura avanti di due reti. Gli ospiti, infatti, vanno avanti già dopo dieci minuti grazie ad un calcio di rigore trasformato da Alessandro Amendola, mentre il raddoppio arriva alla mezzora con Juan Manuel Trento.

Il rigore che cambia la partita

Ma proprio quando la gara sembrava ormai indirizzata verso l’Amantea arriva un doppio episodio che cambia l’inerzia e l’esito finale dell’incontro. Sul finire del primo tempo, infatti, viene fischiato un rigore contro i blucerchiati ed espulso il difensore Agostino Grupillo.
Il Cotronei Caccuri trova così la rete dell’1-2 grazie alla trasformazione dal dischetto di Rezai e può giocare tutto il secondo tempo in superiorità numerica.

L’Amantea prova a tenere botta nella ripresa, ma alla fine è costretta a capitolare. Il gol del definitivo 2-2 viene siglato al 73′ da Antonio Lagani.

Con questo pareggio l’Amantea scivola al terzo posto in classifica a quota 27 punti. Il prossimo turno, l’ultimo prima della breve pausa natalizia, vedrà i blucerchiati tornare allo Stefano Medaglia dove ospiteranno la Rossanese.

giuseppe

Altri articoli interessanti per te...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *